fbpx

ASSOCIAZIONE DI INTEGRATORI E PRODOTTI COSMETICI PER LA CURA DEL VISO

E’ un dato di fatto che la vita media dell’uomo si sia allungata, oggi vi è una chiara tendenza delle persone a desiderare di raggiungere e conservare un’alta qualità di vita fino a tarda età, Si mira, sempre di più, ad una vita lunga, sana, piena di energia e autonoma, riducendo il rischio di sviluppare malattie.

Gli integratori alimentari sono prodotti il cui scopo è quello di supportare, mantenere e ottimizzare i normali processi fisiologici, che servono quindi a conservare il benessere, rallentare i processi di invecchiamento, accrescere e rendere migliori le prestazioni fisiche e intelettuali.

“Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.” Questa è l’avvertenza, che deve essere obbligatoriamente riportata sulla confezione di un integratore alimentare. La figura del farmacista, deve essere in grado di saper consigliare ai clienti un’ampia gamma di prodotti, quali: piante, antiossidanti, adattogeni, vitamine, minerali ecc., con l’obiettivo di mantenere la salute e la bellezza della persona.

Gli integratori, attualmente, contengono sostanze capaci di:

• favorire l’idratazione cutanea,
• mantenere la naturale struttura e funzionalità della pelle e ritardarne l’invecchiamento (provocato

dall’età e da agenti esterni come sole, smog, fumo ecc.),
• contrastare gli inestetismi della cellulite e aiutare il microcircolo, • migliorare la struttura di capelli e unghie e contrastarne la fragilità

Per cui, un integratore aiuta a coadiuvare i processi fisiologici che determinano la bellezza di pelle, unghie e capelli, e può contenere ad esempio:

  • Vitamine del Complesso B
  • Omega 3 e 6
  • Selenio
  • Zinco
  • Acido ialuronico

    In commercio esistono una vasta gamma di prodotti, è’ importante sottolineare, che la strategia vincente per ottenere risultati migliori, è quella di: utilizzare sia prodotti assunti per via orale che applicati topicamente!

    Le vitamine fanno bene alla pelle, sia quando entrano nella composizione dei cosmetici, sotto forma di trattamento topico, sia assunte oralmente tramite integratori.

    GLI INGREDIENTI FUNZIONALI DA ASSUMERE CON MAGGIORI POTENZIALITA’ COSMETICHE

  • La vitamina C: contribuisce alla normale formazione del collagene per la fisiologica funzione della pelle ed alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. La carenza di questa vitamina blocca la costruzione di nuovo collagene.
  • Lo zinco: contribuisce alla sintesi proteica, al processo di divisione cellulare, al mantenimento di una pelle normale ed alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
  • La vitamina E: contribuisce alla protezione delle membrane cellulari dallo stress ossidativo.

• La vitamina A: è una vitamina liposolubile, aiuta a mantenere integre le strutture cutanee. Nelle formulazioni cosmetiche, la troviamo sotto forma di derivato che prende il nome di retinolo. La vitamina A stimola la rigenerazione cellulare e migliora la produzione di collagene del derma.

Anche il fattore: IDRATAZIONE della pelle del viso è fondamentale, in quanto: aiuta a preservare l’aspetto giovane della pelle, a contrastare la comparsa delle prime rughe ed a mantenere la pelle morbida e luminosa!

COSA SIGNIFICA IDRATARE LA PELLE?

Idratare la pelle del viso, non significa solo fornire un supplemento di acqua alla cute, ma anche aiutare gli strati cutanei superficiali a contenerne le perdite. L’azione idratante va indirizzata quindi anche verso il ripristino della funzione barriera, con particolare attenzione alla normalizzazione, dal punto di vista quantitativo e qualitativo, delle componenti lipidiche che, nella cute sana, si oppongono alla evaporazione. Il ripristino del collante lipidico multilamellare tra i corneociti è quindi l’obiettivo. Omega 3 e 6 sono incorporati nei lipidi strutturali dell’epidermide e promuovono la rigenerazione della barriera cutanea.

L’ acido ialuronico è una sostanza naturalmente presente nel nostro organismo e l’alta solubilità delle sue molecole garantisce un’ottima idratazione, sostenendo la struttura dell’epidermide. E’ quindi, tra le sostanze benefiche più importanti per la pelle, nei cosmetici, questa sostanza pura, viene aggiunta in concentrazioni comprese tra lo 0,1% e l’1% in creme idratanti, contorno occhi, BB cream, sieri viso e creme corpo.

L’acido ialuronico, appartiene alla famiglia dei glicosaminoglicani ed è un lungo polimero formato dal ripetersi, migliaia di volte, di una sequenza di due zuccheri semplici: acido glucuronico e N- acetilglucosamina. E’ una lunga molecola lineare, flessibile ed estremamente polare, che si organizza in una struttura fitta e intricata, a forma di rete, in grado di legare una quantità enorme di molecole di acqua, anche mille volte superiore al suo peso, e formare un gel denso. E’ uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi. Conferisce forma e tono ai tessuti, proteggendoli da tensioni e sollecitazioni eccessive, ed è responsabile del mantenimento della loro idratazione, turgidità e plasticità.

Col passare degli anni, occorre dire, che la produzione di acido ialuronico rallenta ed i processi progressivi di depolimerizzazione ne peggiorano la capacità di legare acqua: il derma tende a disidratarsi, la pelle appare meno tonica e si affloscia. Gli estrogeni sono tra i fattori endogeni che tendono a preservare il contenuto di acido ialuronico nel derma, anche per questo motivo, al sopraggiungere della menopausa, si evidenziano maggiormente i segni di invecchiamento cutaneo. Anche le fibre collagene non sono qualitativamente e quantitativamente più quelle di una pelle giovane: contribuendo quindi in minor misura a “reggere l’impalcatura” cutanea lasciano comparire rughe e smagliature .

Ecco perchè: assumere un integratore contenente l’ACIDO IALURONICO, in associazione con prodotti cosmetici specifici, ad azione idratante, protettiva, rassodante, elasticizzante e compattante, è la scelta migliore per rallentare i segni del tempo e permettere alla pelle di conservare a lungo un aspetto fresco, luminoso e piacevole.

In conclusione: occorre agire dall’interno, assumendo quindi integratori specifici, in grado di favorire la conservazione dell’idratazione naturale degli strati profondi della pelle, e dall’esterno, applicando sulla pelle formulazioni cosmetiche adatte al proprio tipo di pelle, in modo da ottenere una pelle luminosa e sana!

 

Dott.ssa Alessandra Apone

Laureata in Farmacia, specializzata con un Master di II livello in scienza dei prodotti cosmetici e dermatologici.

Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments