fbpx

Fetroia®: nuovo antibiotico disponibile in Europa

La molecola è il cefiderocol: scoperto e sviluppato da Shionogi & Co. La società ha avuto dall’Unione Europea l’approvazione per il suo utilizzo nel vecchio continente e l’approvazione dell’FDA (ente regolatorio americano) è arrivata a fine dell’anno precedente.

A cosa serve questo nuovo antibiotico?

Cefiderocol è una cefalosporina siderofora iniettabile che potremo utilizzare per il trattamento di infezioni dovute a batteri Gram-negativi in pazienti adulti con opzioni di terapeutiche limitate.

Che meccanismo d’azione sfrutta?

Fa parte della classe degli antibiotici β-lattamici, la sua principale attività antibatterica/battericida si verifica mediante l’inibizione della sintesi della parete cellulare batterica Gram-negativa; tuttavia, è unico in quanto entra nello spazio periplasmatico batterico grazie alla sua proprietà simile al sideroforo e migliorato la stabilità delle β-lattamasi.

Il sideroforo è una piccola molecola capace di legare le molecole di ferro.

 

Risultati degli studi in vitro

Studi in vitro hanno dimostrato che il cefiderocol ha un legame da 10 a 100 volte più stabile nei confronti di diversi tipi di carbapenemasi rispetto alla ceftazidima. Inoltre, diversamente dalla maggior parte di altri nuovi antibiotici, il cefiderocol mostra un’eccellente attività in vitro contro la maggior parte delle β-lattamasi di classe A, B, C e D delle specie Enterobacteriaceae.

 

Evidenze degli studi clinici

Gli studi clinici (APEKS-cUTI e APEKS-NP e CREDIBLE-CR) hanno mostrato come il cefiderocol sia efficace in pazienti con infezione come: l’infezioni delle vie urinarie complicate (cUTI); la polmonite nosocomiale (HAP), la polmonite associata alla ventilazione meccanica (VAP), la sepsi (comprese infezioni intra-addominali complicate, cIAI), infezione della cute e tessuti molli (SSSI) e nei pazienti con batteriemia (alcuni senza focolaio primario di infezione identificato).

 

L’azienda produttrice ha sottolineato come il cefiderocol sia il primo trattamento che permette una copertura di tutti i patogeni Gram-negativi considerati di priorità critica dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Alcuni esempi di questi patogeni: Acinetobacter baumannii, Pseudomonas aeruginosa e Enterobacterales resistenti ai carbapenem.

 

FONTI

https://www.aboutpharma.com/blog/2020/04/29/shionogi-un-nuovo-antibiotico-approvato-in-europa/

Zhanel GG, Golden AR, Zelenitsky S, Wiebe K, Lawrence CK, Adam HJ, Idowu T, Domalaon R, Schweizer F, Zhanel MA, Lagacé-Wiens PRS, Walkty AJ, Noreddin A, Lynch Iii JP, Karlowsky JA. Cefiderocol: A Siderophore Cephalosporin with Activity Against Carbapenem-Resistant and Multidrug-Resistant Gram-Negative Bacilli. Drugs. 2019 Feb;79(3):271-289.

Shio-Shin Jean, Shun-Chung Hsueh, Wen-Sen Lee & Po-Ren Hsueh (2019) Cefiderocol: a promising antibiotic against multidrug-resistant Gram-negative bacteria, Expert Review of Anti-infective Therapy, 17:5, 307-309.

5 1 vote
Article Rating
Dott. Federico D'Amico
Dott. Federico D'Amico

Laureato in Biotecnologie Mediche - PhD Clinical Research Coordinator

Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments