fbpx

Cos’è il CORTISONE?

Cos’è il CORTISONE?
Per cosa si usa?
Quali sono i suoi effetti avversi?

Chimicamente è un corticosteroide di formula C21H28O5 strettamente correlato al corticosterone.

Corticosteroidi e adrenalina sono ormoni prodotti dalle ghiandole surrenali in situazioni di stress. Essi elevano la pressione arteriosa e preparano l’organismo alla reazione di lotta o fuga.

Il cortisone è il precursore inerte dell’ormone cortisolo. Esso viene attivato per riduzione dell’11-cheto gruppo mediante un enzima chiamato 11-β-steroide-deidrogenasi.

La forma attiva del cortisone è il cortisolo, detto anche idrocortisone.

Usato per diverse patologia o disturbi per via orale, intramuscolo, endovenosa o inalatorie.
La sua azione è quella di sopprimere il sistema immunitario, per tale motivo è usato anche nella terapia antirigetto post trapianto d’organo.

In virtù di questa sua azione può dare immunosoppressione, diabete, disturbi cardio circolatori, disfunzione erettile, infezioni.
Nelle terapie a lunga durata è potenzialmente dannoso perché riduce la sua fisiologica sintesi dalle ghiandole surrenali, per tale motivo il trattamento va interrotto in modo graduale per riabituare la ghiandola surrenale a sintetizzare fisiologicamente questo importantissimo ormone.

Ringraziamo Edward_Calvin_Kendall per averlo scoperto, cosa che gli valse un nobel per la medicina e la fisiologia.
Thank you very much

ITF.

0 0 vote
Article Rating
Dott. Gianluca Spanò
Dott. Gianluca Spanò

Founder and Team director.

Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments