fbpx

Tag: #ITFcommunity

EMA: Agenzia Europea per i Medicinali

EMA: Agenzia Europea per i Medicinali

L’Agenzia Europea per i Medicinali conosciuta anche come EMA (European Medicines Agency) è un’agenzia decentralizzata dell’Unione Europea (UE) che si occupa di valutare scientificamente, supervisionare e monitorare la sicurezza dei medicinali per uso umano e veterinario. Le attività dell’EMA sono molteplici e la sua macchina organizzativa è complessa ma oper
Alluce valgo: cosa c’è da sapere

Alluce valgo: cosa c’è da sapere

L’alluce valgo costituisce la deformità più comune dell’avampiede e si verifica quando la base dell’alluce punta in modo anomalo verso l’esterno e l’estremità superiore dell’alluce si piega verso il secondo dito. Questa deformazione provoca un allargamento della base del dito e può portare alla formazione di una borsa contenente liquido, gonfia, rossa e dolo
Mangiarsi le unghie: le conseguenze sulla salute

Mangiarsi le unghie: le conseguenze sulla salute

Onicofagia è il termine medico usato per descrivere il comportamento compulsivo di chi si mangia le unghie e nei casi più gravi anche le pellicine e le cuticole circostanti. Questa cattiva abitudine è difficile da abbandonare e peggiora nei periodi di nervosismo, stress, ansia e noia. Sono numerose le conseguenze negative dell’onicofagia, non solo sul&hellip
ANTIMICROBIAL RESISTANCE (AMR): MECCANISMI DI INSORGENZA – Pt. 1

ANTIMICROBIAL RESISTANCE (AMR): MECCANISMI DI INSORGENZA – Pt. 1

Dopo aver analizzato quali siano le motivazioni genetiche alla base dell’insorgenza della AMR, è necessario approfondire quali siano i meccanismi che i batteri mettono in atto per difendersi dall’azione dei farmaci antibiotici. Per farlo, ripartiremo dal concetto di Mutational Resistance (MR). La MR si verifica quando, a partire da una popolazione batterica
La nanomedicina.

La nanomedicina.

INTRODUZIONE Le nanomedicine hanno rappresentato un punto di svolta in campo scientifico per la diagnosi e il trattamento di patologie che prima erano trattate con metodi convenzionali. Grazie alle piccole dimensioni, comprese tra 1-100 nm, paragonabili a quelle delle macromolecole biologiche e a caratteristiche chimico fisiche uniche, i nanosistemi consento
LA FAME NERVOSA

LA FAME NERVOSA

L’emotional eating, fenomeno noto ai più come con il termine fame nervosa, consiste nell’introduzione esagerata di cibo in assenza di fame.  RESTRIZIONE CALORICA Come prima tra le cause che possono condurre ad iperalimentazione in assenza di normali stimoli della fame può esserci sicuramente una pregressa ipoalimentazione, autoimposta o prescritta (in modo s
Antistaminici: loratadina e desloratadina

Antistaminici: loratadina e desloratadina

Cos’è l’allergia? Con l’avvento della primavera, a contatto con determinati cibi, farmaci, pollini o ambienti polverosi, il sistema immunitario può attivarsi in modo anomalo ed esagerato. La reazione allergica può essere distinta in due fasi: sensibilizzazione: il sistema immunitario entra in contatto con l’allergene innescando un pro
SYNJARDY: UN NUOVO FARMACO CONTRO IL DIABETE DI TIPO 2

SYNJARDY: UN NUOVO FARMACO CONTRO IL DIABETE DI TIPO 2

Come è noto, il diabete è una malattia cronica caratterizzata da livelli elevati di glucosio del sangue (iperglicemia). L’iperglicemia nel paziente affetto da diabete mellito di tipo 2 (DMT2) dipende da due concause: Insufficiente produzione di insulina da parte del pancreas (deficit parziale di insulina); Inadeguata risposta all’insulina (insulino-resistenz
Covid-19: Novartis dona all’Italia l’Idrossiclorochina

Covid-19: Novartis dona all’Italia l’Idrossiclorochina

L’azienda farmaceutica Novartis, attraverso la divisione Sandoz (produttrice di farmaci generici e biosimilari) donerà 130 milioni di dosi di idrossiclorochina alle autorità sanitarie dei paesi in emergenza pandemia. Il farmaco, in Italia, verrà donato ad Aifa e viene impiegato per il trattamento della patologia Covid-19. L’idrossiclorochina è un
Diecimila volte grazie

Diecimila volte grazie

Con questo articolo vogliamo ringraziare tutti i nostri lettori e tutti coloro che ci seguono quotidianamente nelle nostre pagine social. Questo è il nostro primo “piccolo” traguardo, ma non sarà certamente l’ultimo. Vogliamo e intendiamo crescere sempre più. La fiducia che riponete in noi ci rende orgogliosi e ambiziosi. Diecimila volte gr