fbpx

Covid-19: SOLIDARITY, il super studio lanciato dall’OMS

Negli ultimi giorni sono circolate tantissime notizie relative a numerosi farmaci che potrebbero essere utili nel contrastare il Coronavirus. Purtroppo, ad oggi, non esiste nessuna terapia farmacologica, nè, tantomeno un vaccino ma tuttavia sono iniziate diverse sperimentazioni cliniche su alcuni farmaci a livello nazionale ed internazionale.

L’ultima notizia in tema di sperimentazioni cliniche arriva sicuramente da Science (una delle riviste scientifiche più importanti al mondo), infatti l’organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sta avviando un megatrial globale, chiamato SOLIDARITY.

Lo studio SOLIDARITY, ha lo scopo di valutare, su migliaia di pazienti, quale trattamento è maggiormente efficace per contrastare il virus Covid-19, saranno quattro i trattamenti che verrano inseriti e sono stati, ovviamente, valutati dall’OMS come i più promettenti.

Dalla fonte Science

Di seguito pubblichiamo (tradotto dall’inglese) quanto scritto sulla rivista internazionale Science:

“Una combinazione di farmaci già utilizzata contro l’HIV. Un trattamento per la malaria testato per la prima volta durante la seconda guerra mondiale. Un nuovo antivirale la cui promessa contro l’Ebola si è esaurita lo scorso anno.

Qualcuno di questi farmaci potrebbe essere la chiave per salvare i pazienti affetti da coronavirus 2019 (COVID-19) da gravi danni o morte?

Venerdì, l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha annunciato un ampio studio globale, chiamato SOLIDARITY, per scoprire se qualcuno può curare le infezioni con il nuovo coronavirus per la pericolosa malattia respiratoria.

È uno sforzo senza precedenti: una spinta coordinata e totale per raccogliere rapidamente dati scientifici affidabili durante una pandemia. Lo studio, che potrebbe includere molte migliaia di pazienti in decine di paesi, è stato progettato per essere il più semplice possibile in modo che anche gli ospedali sopraffatti da un assalto di pazienti COVID-19 possano partecipare”.

Quali sono i farmaci inseriti nel trial globale da parte dell’OMS?

Remdesivir: un nuovo antivirale utilizzato per contrastare l’ebola, purtroppo con scarsi risultati. Attualmente il farmaco è in sperimentazione in diversi centri italiani.

Idrossiclorochina: utilizzata per la malaria.

Ritonavir/Lopinavir: associazione di due antivirali utilizzata per contrastare il virus dell’HIV.

Ritonavir/Lopinavir + INFb: associazione di due molecole antivirali più l’interferone beta, questa terapia è stata utilizzata nel primo studio randomizzato controllato per la patologia respiratoria MERS in Arabia Saudita.

Fonti:

https://www.sciencemag.org/news/2020/03/who-launches-global-megatrial-four-most-promising-coronavirus-treatments?fbclid=IwAR18mujbWjuYbqd_bnjP4lNGsdmb1nDH_Z0eZH1_kv2HfCk0lT5jabSyt-A

https://science.sciencemag.org

https://www.who.int

0 0 vote
Article Rating
Dott. Gianluca Spanò
Dott. Gianluca Spanò

Founder and Team director.

Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments